Disoccupazione Naspi Aspi

Dal primo maggio 2014, la prestazione di assicurazione sociale per l’impiego, NASpI, ha sostituito Aspi e mini-Aspi, nei casi di perdita involontaria del posto di lavoro e interessa tutti i lavoratori dipendenti, con la sola esclusione degli assunti a tempo indeterminato dalle pubbliche amministrazioni e degli operai agricoli, per i quali continua a trovare applicazione una normativa specifica.

La NASpI si applica alla stessa platea di beneficiari prevista dalla ASpI e mini ASpI, e perciò riguarda anche:

  • gli apprendisti;
  • gli artisti con contratto di lavoro dipendente;
  • i soci lavoratori di cooperative di produzione lavoro 

La NASpI è riconosciuta anche ai lavoratori che hanno rassegnato le dimissioni per giusta causa e nei casi di risoluzione consensuale del rapporto di lavoro intervenuta nell’ambito della procedura di conciliazione obbligatoria.

Requisiti e condizioni

Per potere accedere alla prestazione, i lavoratori e le lavoratrici devono essere in possesso congiuntamente dei seguenti requisiti:

  • devono trovarsi in stato di disoccupazione;
  • devono risultare in possesso, nei quattro anni precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione, di almeno 13 settimane di contribuzione;
  • possono dimostrare di aver lavorato regolarmente per almeno 30 giornate, a prescindere dal minimale contributivo, nei 12 mesi precedenti l’inizio della disoccupazione.

Quanto spetta

La NASpI va rapportata alla retribuzione media mensile che si ottiene considerando gli imponibili previdenziali degli ultimi quattro anni. Il totale va diviso per le settimane di contribuzione e il risultato va moltiplicato per 4,33 (per rapportarlo a mese). Rispetto all’ASpI, quindi, raddoppia l’arco temporale preso a riferimento per calcolare la retribuzione media mensile.

Laddove la retribuzione media mensile sia pari o inferiore a 1.195 euro (valore 2015 e annualmente rivalutabile), l’indennità sarà il 75% dell’importo.

Nei casi in cui la retribuzione mensile media degli ultimi quattro anni è superiore a 1.195 euro, la NASpI sarà pari al 75% di 1.195 euro, aumentato del 25% della differenza tra la retribuzione media mensile e 1.195 euro.

Comunque, la NASpI non può superare il tetto massimo mensile di 1.300 euro, che verrà rivalutato annualmente sulla base della variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo.

La NASpI viene ridotta del 3 per cento al mese, a decorrere dal primo giorno del quarto mese di fruizione. La nuova indennità è corrisposta ogni mese, per un numero di settimane pari alla metà delle settimane di contribuzione degli ultimi quattro anni. Infatti, la durata della NASpI non segue le logiche dell’età del lavoratore che caratterizzano l’ASpI, bensì la sua anzianità contributiva.

Comunque, la durata massima della NASpI sarà di 24 mesi fino al 2016. A partire dal 1° gennaio 2017 verrà invece diminuita a un anno e mezzo. 

La domanda

Per ottenere l’indennità NASpI, la domanda deve essere presentata all’INPS esclusivamente in via telematica entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. Per inoltrare la richiesta e avere una corretta consulenza, ci si può rivolgere al CAF PATRONATO Roma prati.

Presso il CAF PATRONATO Roma prati un operatore qualificato e costantemente aggiornato sull'evoluzione normative della materia è a tua disposizione per ogni tipo di chiarimento e richiesta.

Il CAF Patronato in Roma prati è a tua disposizione per qualunque chiarimento e per la presentazione della domanda per ottenere la NASPI.

Non è mai stato cosi semplice, puoi chiamarci al n° 06/87641421 o compilare il form di richiesta informazioni cliccando sul link che segue : RICHIESTA INFORMAZIONI oppure puoi fissare direttamente un appuntamento seguendo la procedura a fondo pagina.

Ti Aspettiamo in sede.

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Con un nostro operatore qualificato
La prenotazione ti permetterà di saltare la coda

Clicca qui
PRENOTA UN
APPUNTA
MENTO

Con un nostro operatore qualificato
La prenotazione ti permetterà di saltare la coda

Clicca qui

Informazioni

Il CAF PATRONATO Roma prati è una realtà giovane e moderna in grado di semplificare la vita ai propri assistiti in modo efficace.

Presso lo sportello puoi richiedere servizi di CAF e PATRONATO, vertenze lavorative, studio legale, tributario e notarile, assicurazioni, immobiliare e tanto altro

 

Contatti

Il CAF PATRONATO Roma prati è in Circ.ne trionfale 53/b 00195 Roma, nel quartiere prati, balduina, boccea.

Orario: LUN - VEN 10:00 - 13:00 e 15:00 - 18:00 

Tel 06/87641421 

mail info@cityservicesroma.com

© {2019} DDE Servizi integrati Srls. All Rights Reserved.